Vino in Umbria

    

 

L’Umbria non è soltanto una regione in cui assaporare cibo genuino e ammirare incantevoli paesaggi, ma è anche una terra che vanta un’antica tradizione enologica risalente fino agli etruschi e romani. Filari di uve pregiate crescono infatti sulle sue dolci colline e il clima ideale della regione favorisce la produzione di pregiate etichette.

Fra le uve a bacca bianca è certamente il Grechetto a ricoprire il ruolo primario, un’uva autoctona dell’Umbria diffusa in tutta la regione e con la quale si producono interessanti bianchi. L’uva rossa più importante è il Sagrantino.

In Umbria, Due sono le produzioni dei vini di qualità rappresentate da 2 Denominazioni di Origine Controllata e Garantita (D.O.C.G.): Torgiano Rosso Riserva e Sagrantino di Montefalco entrambi vini rossi.

Il Torgiano Rosso Riserva è coltivato in tutto il territorio del comune di Torgiano in provincia di Perugia. L’area di produzione occupa un ristretto numero di colline in cui la composizione del suolo, il clima favorevole e la perfetta esposizione al sole rendono queste terre particolarmente vocate alla viticoltura.

Il Montefalco Sagrantino è coltivato nell’intero territorio del comune di Montefalco e parte del territorio dei comuni di Bevagna, Gualdo Cattaneo, Castel Ritaldi e Giano dell’Umbria in provincia di Perugia. Anche se attualmente nel Sagrantino prevale la versione “secco”, il vino è nato come “passito”.

Un tempo, infatti, il Sagrantino veniva prodotto quasi esclusivamente in quest’ultima tipologia, ed ottenuto dall’appassimento delle uve su graticci di legno.

Visita a settecentesca cantina – Partenza da Pietralunga

Partenza la mattina alla volta di una bella cantina con in programma un percorso che prevede:

  • Visita alla settecentesca cantina con spiegazioni delle varie vinificazioni.
  • Degustazioni in cantina delle diverse tipologie dei vini dell’azienda.
  • Buffet con salumi accompagnati da tortine al formaggio, bruschette con verdure, crostini, porchetta di produzione dell’azienda, crostata fatta in casa.

 

Cantina Lungarotti a Torgiano – Partenza da Pietralunga 

  • Ore 9.00 partenza per Torgiano, borgo di origine medievale, famoso per i suoi vigneti e per i suoi vini D.O.C D.O.C.G.
  • Ore 10.00 arrivo nel centro storico di Torgiano e visita al Museo del Vino, al Museo dell’Olivo e dell’Olio, tempo necessario 1h e 1⁄2.
  • Ore 11.30 trasferimento presso le Cantine Lungarotti e visita ai vigneti (condizioni meteo permettendo).
  • Ore 11.45 visita guidata alla cantina con illustrazione dei vari procedimenti di vinificazione.
  • Ore 12.40 brunch in enoteca: 1° piatto pennette al ragù e tagliere di salumi e formaggi accompagnati da bevande, degustazione contestuale di Bianco di Torgiano DOC Torre di Giano e Rosso di Torgiano DOC Rubesco.