Lavorazione del Ferro e della Pietra 

L’antica arte del ferro battuto rende famosi alcuni centri dell’Umbria in quanto attività fiorente sin dal medioevo, sopravvissuta fino ad oggi è presente in numerose botteghe. A Testimonianza sono cancellate, alari, lampade e tante grandi opere che si trovano all’interno di basiliche e cattedrali come quelle di Perugia e Assisi. Gubbio è nota per la riproduzione di armi e armature anticheSellano é nota per la produzione di lime e raspe. I fabbri di Preci realizzavano ferri chirurgici, a Cascia esisteva un laboratorio specializzato nella produzione di pinze per le ostie. A Montone, persiste la tradizione dei mastri forgiatori nella lavorazione del ferro a sbalzo. Una rievocazione storica annuale ha vita all’interno delle mura del piccolo borgo medievale. Anche a Bevagna durante il Mercato delle Gaite, si assiste ad una gara di abilità tra gli artigiani del luogo. Laboratori di forgiatura si incontrano nel territorio regionale, soprattutto ad Assisi, Spello, Città della Pieve e nei borghi intorno al Lago.  

 

Visita alla bottega del fabbro

Nella bottega del fabbro potrete conoscere, con il maestro, gli attrezzi del mestiere e prendere lezioni di forgiatura del ferro per realizzare un oggetto da riportare a casa.

Visita alla bottega del maniscalco

La tradizionale ferratura del cavallo è fatta a caldo ed è molto suggestiva. Consiste nel far scaldare il ferro fino a farlo diventare incandescente e appoggiarlo sull’unghia del cavallo per circa una decina di secondi. L’applicazione di un ferro a caldo richiede una grande maestria, abilità, capacità manuali e conoscenza dell’anatomia del piede equino.

Visita a bottega dello scultore su pietra

Antica e affascinante è l’arte della scultura nel dare forma ad un oggetto partendo da un materiale grezzo come la pietra. Fino ad un tempo non molto lontano c’era un grande utilizzo dell’ arenaria, un esempio sono i casolari, costruiti naturalmente con il materiale che era più reperibile nella zona. Ma anche macine per i mulini, camini all’interno delle cucine erano realizzati con questo materiale.

Con l’aiuto del maestro sarà interessante riconoscere i vari tipi di pietra che si possono trovare in natura, i loro diversi utilizzi e osservarlo al lavoro mentre realizza un manufatto.